<<Torna Indietro | Stampa

Bisceglie

Scheda Risorsa

Crea un itinerario!

Porto

Comune di Bisceglie

Bisceglie ("Vscègghiə" nel dialetto locale) è un comune di oltre 54mila abitanti della provincia di Barletta-Andria-Trani, posto a 16 m s. l. m. sulla costa del basso Adriatico. Rispetto al capoluogo di regione, Bari, è situato ad una distanza di circa 34,5 km. È un importante centro agricolo, con industrie manifatturiere. Sono fiorenti le attività commerciali e turistiche. Il clima è mite di tipo mediterraneo.

La Storia

Il territorio di Bisceglie fu abitato sin da epoche remote, tesi affermata dalla presenza di numerosi dolmen, il più notevole dei quali é quello della "Chianca".


La città, fondata dai Normanni nell’XI secolo, fu assoggettata nel 1042 al dominio di Roberto il Guiscardo, che la donò a Pietro, Conte di Trani. Ebbe floridezza nel periodo Angioino, in feudo ai del Balzo, attraverso una cospicua flotta mercantile con cui commerciava oltre che con i centri costieri del basso Adriatico, anche con i principali porti della Dalmazia e con Trieste. Spentasi questa famiglia, passò a Lucrezia Borgia e dopo la morte di suo marito, Alfonso d’Aragona, al loro figlio Rodrigo. Nel 1512 tornò alla corona spagnola che la ampliò attraverso un nuovo sistema di fortificazioni.

Notevoli sono le testimonianze dell’illustre passato: la chiesa di Santa Margherita del XII secolo in stile romanico pugliese, il castello normanno con la torre maestra, l’abazia di S. Adoeno del XI secolo, e la cattedrale in stile romanico pugliese, iniziata alla fine del sec. XI e consacrata nel 1295, recentemente restaurata.

Fonti: Rilevazione diretta, interviste, siti istituzionali, wikipedia

Categoria: Comuni

Città: Bisceglie